Allestimento Syncro, sicuro anche in caso di incidente!

Ferrara. La dote della resistenza rappresenta una delle caratteristiche più importanti delle componenti di allestimento per furgoni Syncro System. Scaffalature, cassetti, armadi e sistemi di bloccaggio del carico sono testati per resistere ad urti anche violenti, com’è il caso degli incidenti stradali: eventi che, per chi utilizza il veicolo quotidianamente, costituiscono un’eventualità purtroppo non rarissima. Per farvi capire l’alto grado di RESISTENZA e di SICUREZZA garantito dai mobili Syncro, noi della concessionaria Syncro Emilia abbiamo pensato di presentarvi una piccola rassegna fotografica di mezzi commerciali allestiti e coinvolti in incidenti di vario genere, anche piuttosto gravi.

Il primo caso: furgone nella scarpata

09_Furgone su scarpata, recupero dei vigili del fuoco10_Barre portatutto rimangono intatte dopo operazioni di recupero e trazione

In questa prima sequenza potete vedere un Fiat Scudo attrezzato con barre portatutto sul tetto: il mezzo è finito fuori strada lungo una strada sterrata di collina in Veneto, scivolando sul bordo di una scarpata di circa 30 metri e fermandosi in bilico sul ciglio della strada. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno provveduto ad imbragare il mezzo issandolo in carreggiata tramite un argano a corde. La forte trazione delle corde sulle barre Syncro non ha causato NESSUN DANNO. Una volta rimesso in strada, il furgone ha potuto accompagnare il proprietario nella normale giornata lavorativa, senza nemmeno bisogno di revisione dell’allestimento.

Il secondo caso: scontro treno- furgone

03_Trasporter scontrato con treno 04_Scontro con treno mobili danneggiati ma contenuto a posto05_Danni minimi a Transporter contro treno

In questo caso possiamo vedere gli esiti di un urto molto violento: il Volkswagen Transporter porta le conseguenze dello scontro con un convoglio ferroviario, avvenuto in Austria, in prossimità di un passaggio a livello privo di sbarramento. L’autista è uscito illeso dal sinistro, ingenti invece i danni al veicolo, colpito in pieno sulla fiancata sinistra. Nonostante la gravità dell’impatto, gli arredi Syncro montati all’interno del vano di carico hanno mostrato un’incredibile tenuta e sono riusciti a bloccare in posizione gran parte degli utensili e delle attrezzature trasportate. In particolare si noti come i ripiani montati sul lato colpito si siano spostati verso il centro del mezzo, senza però staccarsi dalla parete, mentre il mobile fissato a sinistra non ha subito alcun danno. Nel corso dell’incidente è rimasto al suo posto il pesante trapano sul fianco esterno dell’arredo di sinistra, ed è ancora totalmente integro il forno con bombola a gas montato su una slitta estraibile dal portellone laterale.

Il terzo caso: esplosione

01_Transporter allestito dopo esplosione02_Esplosione su transporter con cassettiere a posto

Ancora un evento molto grave per questa terza sequenza fotografica: in questo caso il furgone, parcheggiato all’esterno di un’area commerciale in Lombardia, è stato interessato da un’esplosione causata dalla perdita di una bombola difettosa. Il bilancio dell’incidente è di 7 persone ferite: la detonazione ha spedito a decine di metri di distanza lamiere esterne, tetto, vetri e porte del veicolo. Cosa ha resistito? Gli allestimenti Syncro, che hanno anche trattenuto gran parte del materiale che contenevano, riducendo così la gravità dei potenziali danni ad altri mezzi presenti nell’area e alle persone di passaggio. Per i clienti che trasportano bombole contenenti gas potenzialmente esplosivi o tossici, Syncro System mette a disposizione gli appositi sistemi di areazione aggiuntiva, che possono contribuire a minimizzare il rischio di saturazione di gas all’interno del cassone, con conseguenze potenzialmente letali.

Chiedi ai tecnici di Syncro Emilia consigli per la sicurezza del tuo furgone! La consulenza è gratuita e senza impegno.

Ti interessano maggiori informazioni?
CONTATTACI