Opel Vivaro allestito da Syncro Emilia per un idraulico con cassetti trasparenti

Ferrara. L’idraulico ha bisogno del furgone come dei suoi utensili: entrambe le dotazioni sono assolutamente necessarie per poter portare a termine gli interventi di installazione, manutenzione e riparazione su impianti idraulici, civili e industriali, che il tecnico deve eseguire ogni giorno. La scelta del furgone di solito si orienta verso mezzi leggeri di medio grandi dimensioni: nel caso rappresentato in questa pagina, un allestimento realizzato dalla concessionaria emiliana di Ferrara di Syncro System, il cliente ha sottoposto all’ufficio progettazione di Syncro un Opel Vivaro.

Vediamo allora come è stato realizzato l’arredo, utilizzando esclusivamente prodotti Syncro System.

Un allestimento su Vivaro per impianti idraulici

L’arredo di questo Vivaro per idraulico è stato progettato ad hoc sulle esigenze del cliente. A partire dal rivestimento della carrozzeria interna, fondamentale per proteggere le superfici dalle ammaccature e dall’effetto corrosivo di acqua e altre sostanze liquide. Sul pavimento è stato poggiato un pianale in legno resinato antiscivolo, opzione che Syncro Emilia propone sempre come alternativa all’alluminio mandorlato. Lo stesso legno è stato utilizzato per ricoprire la sezione inferiore della paratia di fondo, mentre per le pareti la scelta è caduta sulla plastica alveolare.

Il lato sinistro è arredato con due madie, la prima composta da un copripassaruota chiuso e tre ripiani sovrapposti di scaffalatura, la seconda da un fermavaligie con cinghie di bloccaggio frontali, tre cassetti metallici di diverse altezze e un ripiano apicale di scaffalatura.

Sul lato destro l’unico mobile presente funge da vero e proprio magazzino per l’idraulico utilizzatore del mezzo. Tutti i vani sono chiusi: il copripassaruota nella sezione inferiore, lo scaffale centrale e i cassetti in plastica trasparente che arrivano fino a sfiorare il soffitto. Troviamo quindi un’ampia scelta di spazi contenitori che risponde perfettamente alle esigenze di stivaggio di utensili, attrezzature, ricambi e minuterie tipiche dell’idraulico. Completa l’arredo di sinistra una morsa metallica con portamorsa a sfilare, che si trasforma in un ripiano di lavoro a ingombro zero quando non in uso.

La paratia di fondo è attrezzata in modo semplice ma multifunzionale, con un sistema di bloccaggio composto da barra metallica, cinghie e ganci.

01_Vivaro per idraulico da Syncro Emilia02_Parete sinistra Vivaro con scaffali e cassetti da Syncro Emilia03_Cassettini trasparenti su Vivaro attrezzato per idraulico04_Vivaro per idraulico attrezzato da Syncro a Ferrara

La trasparenza: un mezzo per ottenere ordine ed estetica allo stesso tempo

La cassettiera Multibox con elementi trasparenti che vediamo in questo Vivaro per idraulico rende evidenti i vantaggi della scelta del materiale see-through:

  • consente di avere sempre sott’occhio lo stato di riempimento dei cassetti e il posizionamento delle varie componenti, senza bisogno di cartellini di riconoscimento né tantomeno di aprire e chiudere ogni vano per sbirciare all’interno;
  • alleggerisce esteticamente il mobile donando più luminosità al vano di carico;
  • garantisce una eccezionale resistenza nel tempo: il materiale utilizzato è il PMMA, lo stesso che compone gli oblò degli aerei di linea, indeformabile e inattaccabile dai raggi uv.

I sistemi di fissaggio del carico

In questo furgone troviamo due sistemi di fissaggio del carico, l’uno posto sulla paratia di fondo, l’altro a bloccaggio del contenuto di un copripassaruota aperto.

Si tratta di sistemi molto semplici, ma estremamente utili e flessibili: permettono di bloccare carichi di dimensioni diverse e che non potrebbero essere stipati in cassetti o scaffali, garantendo quella che è da sempre una delle priorità del sistema Syncro, la sicurezza.

Sicurezza per gli utilizzatori del mezzo, che sono certi di ritrovare tutto al loro posto, in ordine e senza danni all’arrivo sul luogo dell’intervento, e sicurezza per gli altri utenti della strada, perchè in caso di incidente il contenuto del cassone viene trattenuto nel furgone e non proiettato all’esterno.

Ti interessano maggiori informazioni?
CONTATTACI